Archivi giornalieri: dicembre 6, 2013


Amakusa Shiro e la rivolta di Shimabara

(di Cristiano Suriani) Nonostante l’era Tokugawa (1600-1868) fosse passata alla storia anche per essere un periodo, tutto sommato, pacifico, non mancarono episodi violenti e di ribellione. Se consideriamo gli episodi armati contro potenze straniere, possiamo senza dubbio considerarlo un periodo pacifico, ma, all’interno, non fu tutto tranquillo, soprattutto nei primi decenni del dominio Tokugawa quando […]

shimabara-desc

Bataan

Bataan, la marcia della morte

(di Cristiano Suriani) Poco dopo l’attacco del 7 dicembre del 1941 a Pearl Harbour, i Giapponesi iniziarono le operazioni per l’invasione delle Filippine. Già nella prima metà di dicembre l’esercito imperiale mise piede nell’arcipelago, l’aviazione conquistò il dominio nei cieli e in pratica le Filippine vennero isolate da qualsiasi tentativo di farvi giungere rinforzi. Rinforzi […]


I 47 ronin: successi e critiche

(di Cristiano Suriani) Il 21 ottobre del 1600 si svolse la cruciale battaglia di Sekigahara nella quale l’esercito di Tokugawa Ieyasu travolse quello dei seguaci di Toyotomi Hideyoshi. L’esito della battaglia consacr&ograve il Tokugawa come padrone dell’intero Giappone. Di lì a pochi anni, nel 1603, il vincitore di Sekigahara venne nominato shogun inaugurando una dinastia […]

47 Ronin

Tempura

La cucina giapponese

(di Cristiano Suriani) Ogni anno le classifiche internazionali di longevità, maschile e femminile, danno ai primi posti la popolazione giapponese. In Giappone, quindi, si vive più a lungo e questo è dovuto ad una serie di fattori tra cui, forse quello più importante, è costituito dall’alimentazione. La cucina giapponese è prima di tutto salutare: contiene […]


La famigerata Unita’ 731

(di Cristiano Suriani) L’Unità 731 dell’esercito giapponese, guidata da Ishii Shiro, operò in Manciuria tra il 1936 e il 1945 ed aveva il compito di eseguire ricerche per la produzione di nuove e letali armi batteriologiche. Le ricerche prevedevano test su cavie umane e, a questo scopo, venivano usati cinesi, russi e, in generale, i […]

Unità 731

La fotografia Yokohama Shashin

(di Cristiano Suriani) Nella seconda metà dell’Ottocento, il Giappone finalmente si aprì al mondo esterno e i porti di Yokohama, Hakodate e Nagasaki cominciarono ad ospitare i primi battelli stranieri. Nell’opinione pubblica occidentale c’era enorme curiosità circa questo misterioso paese di cui fino ad allora si era sempre favoleggiato. I favolosi racconti dei marinai e […]

Yokohama-Shashin-desc

47 Ronin

La storia dei 47 Ronin e della loro vendetta

(di Cristiano Suriani) I fatti si svolsero nei primi anni del XVIII secolo, in piena era Tokugawa. Come ogni anno l’Imperatore – in quel periodo sul trono sedeva Higashiyama – mand&ograve dei rappresentanti ad omaggiare lo shogun ad Edo, l’odierna Tokyo. Tokugawa Tsunayoshi – lo shogun di quel periodo – incaric&ograve alcuni daimyo di preparare […]


La Yakuza moderna

(di Cristiano Suriani) Yoshio Kodama durante gli anni della guerra era un giovane di grande speranze: ultranazionalista e fanatico. Svolse azioni di spionaggio in Asia e, all’età di 34 anni, era già contrammiraglio della flotta imperiale e consigliere del primo ministro Hideki Tojo. Dopo la guerra venne incarcerato dagli Americani che lo considerarono, oltretutto, un […]

Yakuza-desc

kabukimono-desc

La Yakuza: dalle origini agli anni ’60

(di Cristiano Suriani) Il Giappone è uno dei paesi al mondo con il più basso indice di criminalità, ma, allo stesso tempo, ospita una delle più grandi organizzazioni criminali a livello mondiale: la Yakuza. Alla Yakuza, secondo dati risalenti al 2005, aderiscono circa 86.300 affiliati divisi in varie famiglie. Per farci un’idea di cosa è […]